Attività

Sopra

2014

 
ANNO 2014

A) “CINEMA AFRICA” serale 2014

in collaborazione con Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano e con il sostegno di CGIL di Brescia - Cisl di Brescia - ACLI Service - Cassa Padana

 

GIOVEDÌ

9 ottobre 2014

LAND RUSH (L’assalto della terra) - Regia: Osvalde Lewat, Hugo Berkeley
Cameroon, Mali, UK, USA – 2012
Fotografia: Crystel Fournier
 - Montaggio: Lizi Gelber - 
Suono: Adama Diarra, Eli Cane, Laurent Malan
 - Musica: Elie Cane

Formato: video, col.
 - Durata: 58’

Versione Originale: Bambara, Inglese, Francese

Produzione: Eli Cane, Normal Life Pictures, Steps International
Distribuzione
Theresa Hill, STEPS 
Tel.+27214655805
 - theresa@steps.co.za

L’investitore americano della Sosumar, Mima, arriva in Mali per convincere i ministri a vendere la terra e i contadini ad affidarsi alla sua expertise agricola. Vuole creare grandi piantagioni di zucchero e dare lavoro e benessere a tutti. Il suo antagonista è un attivista maliano che si batte per la sovranità alimentare contro il governo del suo paese che sta svendendo la terra illegalmente alla Sosumar. Nel mezzo: i contadini della fertile piana del Niger, divisi, di fronte ad una decisione che cambierà radicalmente la loro vita.

VENERDÌ

10 ottobre 2014

 

CRONIQUES D'UNE COUR DE RéCRé (Cronache di un cortile) di Brahim Fritah
Francia/Marocco - 2012 - Formato: Video, col, - Durata: 85' - Versione originale: francese, arabo con sottotitoli in italiano
Premio Miglior colonna sonora International Mediterranean Film Festival of Montpellier 2012

1980. Brahim, dieci anni, vive a Pierrefitte-sur-Seine, nella periferia di Parigi. Abita con la famiglia, di origine marocchina, in un appartamento accanto alla fabbrica dove il padre lavora come guardiano. Ispirato ai ricordi d’infanzia del regista, il film descrive con tenerezza le giornate di Brahim: la scuola, i compagni di classe, gli scherzi, la relazione con una coetanea, l’amicizia con Salvador, scappato dal Cile con la madre, la televisione, le tensioni fra gli operai e i padroni della fabbrica, gli scioperi e il trasloco. Brahim scopre l’amicizia, l’amore e la passione per la fotografia.

GIOVEDÌ

16 ottobre 2014

 

SABBAT EL AÏD (Le scarpe della festa) - Regia e sceneggiatura di Anis Lassoued
Tunisia – 2012 - Durata: 30’ - Versione originale: arabo - sottotitoli in italiano.
Premi: FESPACO - Festival Panafricain du Cinéma de Ouagadougou 2013 (Miglior Corto e Miglior Talento Giovane)

Nader, ha 9 anni, vive in un piccolo villaggio di campagna ed ha un sogno: correre. In occasione della Festa dell’Aïd, durante una visita al mercato con i fratelli e il padre, nota delle scarpe da corsa e se ne innamora …

I NOSTRI ANNI MIGLIORI - Regia: Matteo Calore e Stefano Collizzolli – 46’ 
Italie, 2011
 
Fotografia e montaggio: Matteo Calore e Stefano Collizzolli (ZaLab)

Musica: Claudio Conforto, In un sogno di Alberto Nevo Cagol e Bobbafet di Alberto Nevo Cagol – chitarra e voce: Lorenzo Bonarini

Produzione: Matteo Calore e Stefano Collizzolli per ZaLab, Laszlo Rinaldi per toniCorti

Distribuzione: Zalab – distribuzione@zalab.org – cell: 333.6127483

Sito: http://inostriannimigliori.wordpress.com
 
Zalab ha incontrato nei campi profughi di Manduria, Mineo e Palazzo San Gervasio cinque ragazzi tunisini, cinque fra i ventiduemila arrivati a Lampedusa tra febbraio ed aprile 2011. Ci raccontano la vita soffocata sotto Ben Ali, la crescita inaspettata e dirompente di una rivolta che ne provoca la caduta. La possibilità di partire, di cambiare vita, di raggiungere un’Europa per alcuni a lungo sognata e per altri solo improvvisata. Gli anni migliori sono i loro: quelli di una generazione cui per troppo tempo è stata negata la libertà, e che ora hanno deciso di provare a prendersela intera.

Matteo Calore 
matteo.calore@zalab.org
  -  ZaLab sede operativa di Padova  Via Alvise Cornaro, 1 – 35128 Padova PD, Italy
Matteo Calore (Camposampiero, 1983) è formatore di video partecipativo, operatore e direttore della fotografia.
Per la televisione ha firmato la fotografia di programmi e documentari per MTV, SKY, RAI1, RAIedu, ARTE’, Comedy Central e canale 5.
Dal 2006 collabora con il regista Andrea Segre alternando il lavoro di operatore/direttore della fotografia (“LaMalombra”, “Il Sangue Verde”, “Mare Chiuso“) a quello di assistente alla regia (“Pinuccio Sciola e il cantico delle pietre”, “Magari le cose cambiano”, “Io Sono Lì”).
Nel 2011, insieme a Stefano Collizzolli, firma regia, fotografia e montaggio del documentario “I NOSTRI ANNI
Bouarida


VENERDÌ

17 ottobre 2014

 

MARGELLE (Il bordo del pozzo) - Francia, Marocco – 2013 - Regia: Omar Mouldouira

Formato: video, col. - 
Durata: 29’
  -  Versione Originale: Arabo
Premi: Festival International du Film pour l’Enfance et la Jeunesse de Sousse, 2014 (Menzione Speciale); Short Screens de Bruxelles, 2014 (Premio del Pubblico); Festival “Un Poing c’est Court”, 2014 (Premio Speciale della Giuria); African Film Festival of Apt, 2013 (Menzione Speciale della Giuria Giovani), Maghreb Film Festival of Algiers, 2013 (Menzione Speciale della Giuria), Puteaux Mediterranean Film Festival, 2014 (Miglior Film), Tangier International Film Festival  (Grand Premio della Giuria), Oujda North African Film Festival, 2014 (Miglior Film), Tangier National Moroccan Film Festival, 2014 (Miglior Sceneggiatura e Premio della Critica)
Distribuzione:
Caroline Moreau, Les Films de l ‘Étranger
Tel. +33 1 40 36 61 92 
cmoreau@unlimited-films.net

A Boujaâd, villaggio marocchino da dove nascono vari miti e leggende, Karim, un bimbo di sette anni, deve affrontare il suo mondo di paure immaginarie e reali. Come in una fiaba dovrà superare varie prove di coraggio, non ultima la discesa nelle profondità di un pozzo, al confine tra la vita e la morte, per poter riemergere ed affacciarsi all’età adulta. La sua storia si intreccia con le leggende e i miti ancestrali che narrano la fondazione della città.

TWAAGA (Invincibile) - Burkina Faso/Francia – 2013 - Durata: 30’

Regia: Cédric Ido

Fotografia: Valentin Vignet
 - Suono: Lassina Siribie
 - Musica: Nicolas Tescari David Chalmin
 - Formato: video, col.
 - Versione Originale: Francese

Produzione: Alice Sorba, Bizibi Productions

Premi: Dubai International Film Festival  – 2013 ( Menzione Speciale della Giuria).
Distribuzione/Sales:
Alice Sorba, Bizibi Productions
Tel.  00 33 1 43 47 15 06
elbizibi@free.frcrido1@hotmail.com

Ouagadougou, 1987. Manu, otto anni,  è appassionato di fumetti in particolare quelli di Chahut, il suo eroe preferito. Sono gli anni in cui il giovane presidente del Burkina Faso, Thomas Sankara , sta rivoluzionando la politica e l’economia del paese contro l’imperialismo occidentale. Quando il fratello più grande, Albert va dallo stregone per diventare invincibile, Manu comincia a chiedersi  se i superpoteri esistano veramente nella vita reale…

ZAKARIA -  Francia/Tunisia – 2013
Sceneggiatura: Leyla Bouzid, Saïd Hamich
 - Formato: video, col. - 
Durata/: 27’
  -  Versione Originale/Original Version: Francese

Premi/Awards: International Film Festival di Abu Dhabi, 2013 (Premio Miglior Produzione)

Zak  vive in un paese del Sud della Francia una vita tranquilla con la moglie e i due figli. Alla notizia della morte del padre, Zak decide di tornare in visita al suo paese d’origine, l’Algeria, e portare tutta la famiglia. Ma la figlia Sarah si rifiuta di partire…

 

Il programma dei film con le relative sinossi

Cartolina di presentazione dei fil programmati.

Rassegna stampa:

Giornale di Brescia:  2 ottobre 2014  -  3 ottobre 2014  - 10 ottobre 2014  - 12 ottobre 2014 - 16 ottobre 2014 - 19 ottobre 2014  

Bresciaoggi: 3 ottobre 2014

Corriere della Sera - Brescia: 5 ottobre 2014

Locandina pubblicata sul sito della CISL Brescia

 

B) CINEMA AFRICA per le SCUOLE 2014 - settima edizione

in collaborazione con COE - Centro Orientamento Educativo promotore del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia e il sostegno di: Fondazione ASM - Fondazione TOVINI – CSV Centro Servizi per il Volontariato - F. L. C. CGIL  - CISL SCUOLA
Abbiamo avuto in tale occasione la presenza di un regista bresciano, Simone Brioni,
che ha presentato due opere sue sul tema delle conseguenze del  colonialismo italiano in Eritrea e Somalia. Inoltre I suoi due film sono stati proiettati anche nell’Istituto Abba-Ballini  e Lunardi (Scuole Sec. 2° di Brescia), presentati dallo stesso regista.

Scuola Primaria - classi quarte e quinte e Scuola Secondaria di Primo Grado - classi prime

martedì 18 febbraio 2014

LEZARE Etiopia - 2012
Regia: Zelalem Woldemariam - Interpreti: Yemeserach Gambero, Mesfin Alemu, Binyam Teshome, Fantu Mandoye - Durata: 14 min.

BOBBY Tunisia - 2012
Regia: Mehdi M. Barsaoui - Interpreti: Alaeddine Ben Hamza, Jamel Sassi, Chekra Rammeh - Durata: 18 min.

QUAND ILS DORMENT Marocco - 2012
Regia: Maryam Touzani - Interpreti: Nouhaila Ben Moumou, Mohamed Achab, Fatima-Ezzahra El Jouhari, Oussama Kaychouri, Abdesalam Bounouacha, Naima Louadni - Durata: 18 min.

Dettagli e sinossi di questi film

Scuola Secondaria di Primo Grado

mercoledì 19 febbraio 2014

MADE IN MAURITIUS Isole Mauritius - 2010Regia: David Constantin - Interpreti: Raj Bumma - Durata: 7 min.
THE LONG WAY DOWN. LA LUNGA DISCESA Egitto / Emirati Arabi Uniti - 2012Regia: Yasser Howaidy - Interpreti: Nicolas Forzy, Iyad Qasem, Jamal Iqbal - Durata: 13 min.
BLACK SUSHI Sudafrica - 2002Regia: Dean Blumberg - Interpreti: Mandle Ndimande, Isreal Makoe, Kutsuhiko Miyamotto, Zureida Jardine - Durata: 22 min.
C’EST DIMANCHE! È DOMENICA! Francia / Algeria - 2007Regia: Samir Guesmi - Interpreti: Simon Abkarian, Djemel Barek, Elise Oppong, Illiès Boukouirene - Durata: 31 min.
Dettagli e sinossi di questi film

Scuole Secondarie di Secondo Grado

giovedì 20 e venerdì 21 febbraio 2014

LE DJASSA A PRIS FEU. IL GHETTO BRUCIA Costa d’Avorio/Francia - 2012Regia: Lonesome Solo - Durata: 70 min.
LA QUARTA VIA. MOGADISCIO, ITALIA Italia - 2009Regia: Simone Brioni, Ermanno Guida e Graziano Chiscuzzu - Con: Kaha Mohamed Aden - Musiche: Giovanni Ferliga - Durata: 38 min.
AULÒ. ROMA POSTCOLONIALE Italia - 2011Regia: Simone Brioni, Ermanno Guida e Graziano Chiscuzzu - Con: Ribka Sibhatu, Sara Moiret, Ermanno Guida - Musiche: Edoardo Chiaf e Gabriele Mitelli - Durata: 48 min.
Dettagli e sinossi di questi film

Rassegna stampa:

Bresciaoggi 11 febbraio 2014

Corriere della Sera - ed. Brescia - 18 febbraio 2014

 

C) CINEMA AFRICA proiezioni in CARCERE 2014

Associazione Kamenge - Associazione Carcere e Territorio

in collaborazione con il COE - Centro Orientamento Educativo, promotore del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano e con gli Educatori Carcere Territoriale di Brescia

venerdì 10 ottobre 2014 - ore 14,30
The Long Way Down (La lunga discesa) - regia di Yasser Howaidy - Egitto/ Emirati Arabi Uniti – 2012 - Formato: video, col. - Durata: 13’ - Versione Originale: inglese
Sinossi
L’arabo Aly e l’occidentale Ed si scontrano al 59° piano di un grattacielo di Abu Dhabi rinfacciandosi ogni sorta di luogo comune. Durante la lunga discesa in ascensore i due finiscono per conoscersi meglio e l’ostilità svanisce. Nel frattempo, la squadra di sicurezza del palazzo li scambia per terroristi...
Yasser Howaidy, nato in Egitto, nel 1992 lascia la professione di medico per dedicarsi al cinema. Lavora come assistente alla regia collaborando con famosi registi egiziani ed internazionali. Dal 2001 è corrispondente per il Festival del Cinema di Amiens. Nel 2012 dirige il cortometraggio “The long way down”.
Filmografia: 1999 - The Tie, cm / 2005 - The Story of Lorica, doc / 2006 - The Story as Told by Eduardo, doc/ Live from Colombia, doc / 2012 - On the Road to Cinema, doc / The Long Way Down, cm.
venerdì 17 ottobre 2014 - ore 14,30

 

WIND OF CHANGE (Vento di cambiamento) - Regia di Julia Dahr - Kenia, Norvegia – 2012 - Durata: 40’ - Versione originale: inglese - sottotitoli in italiano
Sinossi
Il documentario, diretto da una giovane regista norvegese, attivista nell’ambito della tutela ambientale e dei diritti umani, ritrae una famiglia di agricoltori in Kenia nella loro lotta contro le conseguenze dei cambiamenti climatici. Seguiamo la progressiva evoluzione dell’ambiente e dello spirito di adattamento della famiglia in lotta contro i forti venti, la pioggia torrenziale e la siccità. Un racconto che lascia trasparire una condivisione reale, tra chi riprende e chi si racconta, dell’importanza di azioni globali per la salvaguardia dell’ ecosistema e di un futuro sostenibile per tutti.

locandina carcere 2014bProgramma e sinossi dei film presentati.



 

SOLIDARIETA' 2013

 

BANCARELLA
DI OGGETTISTICA VARIA

23 novembre - Cristo Re

Allestimento di una bancarella di oggettistica varia nell’ambito della festa patronale di Cristo Re di domenica 24 novembre

I fondi raccolti sono serviti a finanziare  P. Gianni Abeni

 Bancarella 2014 a               Bancarella 2014 b

  Bancarella 2014 c